Chiesa2020-07-29T21:05:05+02:00

Chiesa

Medico e missionario, p. Giuseppe Ambrosoli proclamato beato il 20 novembre

Medico e missionario comboniano, originario di Como, morì nel 1987 in Uganda, dopo aver speso ogni energia per mettere in salvo dalla guerra civile i pazienti del suo ospedale nel villaggio di Kalongo. Il prossimo 20 novembre sarà proclamato beato. Dopo due anni di attesa e di rinvii, la beatificazione di padre Giuseppe Ambrosoli sarà celebrata il 20 novembre 2022 in Uganda dove il missionario medico ha speso la sua [...]

16 Novembre 2022|tag = , |

Niger: la resilienza dei pochi cristiani perseguitati dai jihadisti

P. Rafael Casamayor, missionario SMA spagnolo, è uno dei pochi europei che vivono fuori della capitale Niamey. È responsabile della missione di Dosso, nel sud del Niger, al confine con il Benin. Ci descrive il calvario dei cristiani del Niger, sempre più bersaglio dei jihadisti, e la loro grande fede. Ci fa conoscere il catechista e infermiere Sanni, e i suoi sforzi per mantenere viva la sua comunità cristiana. Da [...]

3 Novembre 2022|tag = |

Lo scapolare di Isidore Bakanja, santo congolese

La Chiesa congolese ha proclamato santo patrono del laicato cattolico nazionale Isidore Bakanja, un giovane operaio agricolo, beatificato da Giovanni Paolo II nel 1994 durante il primo Sinodo Africano. Chi era e cosa ha fatto per meritare questo onore da parte della Chiesa? Isidore è nato nel lontano 1885 nel nord-ovest dell’enorme Paese, oggi chiamato Repubblica Democratica del Congo. La sua città natale è Mbandaka, nella Provincia dell’Equateur. Il Congo [...]

10 Agosto 2022|tag = |

Nsaku Ne Vunda, il primo ambasciatore africano in Vaticano

Incisione di Giovanni Antonio de Paoli conservato nella Fürstlich Waldeckschen Hofbibliothek Arolsen, Germania Chi visita il battistero della Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma non può non notare un busto un po’ singolare, scolpito con una pietra nera, nella quale sono stati incastonati due bianchissimi occhi. Raffigura il il primo ambasciatore africano, accreditato presso la Santa Sede, proveniente dal Regno del Kongo: Antonio Manuel Nsaku Ne Vunda. [...]

16 Luglio 2022|tag = , |

Alfred Ki-Zerbo: il primo cristiano e catechista del Burkina Faso

Alfred Ki-Zerbo, ex schiavo e catechista, ha dato un grande contribuito all'evangelizzazione dell'Alto Volta, oggi Burkina Faso. Morì a 105 anni nel 1980 ed è considerato il "primo cristiano dell'Alto Volta". È nato nel 1875 nella regione Samo. All'età di 17 anni, mentre lavorava con suo fratello nel campo di uno dei suoi zii, fu catturato, lui e il fratello, dai mercanti di schiavi. Venduti separatamente, non si sono mai [...]

23 Giugno 2022|tag = , |

P. Haylemariam Ghebreamlak, fondatore del monachesimo cattolico nel Corno d’Africa

Nacque il 23 giugno 1895 nel villaggio di Giufa (Eritrea). Rimasto orfano di madre a 4 anni, fu affidato dal papà alle suore di Keren, dove manifestò fin da piccolo un grande amore per la preghiera, personale e liturgica. A dodici anni entrò nel seminario cattolico di quella città. Qui rivelò ai compagni e ai superiori la sua umiltà, mansuetudine, bontà d’animo e carità. Accudiva ai lavori di cucina e [...]

11 Giugno 2022|tag = , , |

La Chiesa di Angola si confronta con le sfide attuali del Paese

La prima chiesa angolana a São Salvador, oggi Mbanza Kongo La grave siccità che ha colpito in modo particolare il sud, e poi le elezioni di agosto, momento critico: i vescovi angolani sono preoccupati. Richiamano al governo le sue responsabilità, per il bene dei più vulnerabili. La Chiesa di Angola ha un storia antica, che risale al secolo 16°, quando i portoghesi si stabilirono sulle coste del Regno [...]

6 Giugno 2022|tag = |

3 giugno: Santi Carlo Lwanga e 12 compagni martiri dell’Uganda

Tra il 1885 e il 1887, in Uganda i cristiani subirono una violenta persecuzione. Le vittime furono un centinaio. Tra loro Carlo, domestico del re Muanga dell'antico regno indipendente del Buganda (attuale Uganda), bruciato vivo insieme a dodici compagni il 3 giugno 1886. Carlo Lwanga, capo dei paggi reali, era stato battezzato durante l'evangelizzazione iniziata dai Padri Bianchi in quella zona dell’Africa. In un primo tempo la loro opera, avviata [...]

2 Giugno 2022|tag = |

Lucien Botovasoa, un figlio della Chiesa del Madagascar proclamato beato

La chiesa del Madagascar ne è orgogliosa: un suo figlio è salito agli onori dell’altare, ed è venerato come beato. Si tratta di un laico, Lucien Botovasoa, un maestro di scuola elementare nato nel 1908 nel villaggio di Vohipeno, nel sud del paese. Era un padre di famiglia, e membro del Terz’Ordine Francescano. Chi lo ha conosciuto lo ricorda come un uomo molto equilibrato. Sapeva unire le doti di vero [...]

6 Maggio 2022|tag = , , |

Il beato etiope Ghebre Michael, da monaco copto a prete cattolico

Era un monaco copto ortodosso etiopico. Era nato a Dibo, regione del West Gojam, verso il 1791, e morì a Cerreccia Gebaba, nella regione dell’Oromiya, sempre in Etiopia, il 28 agosto 1855. Divenuto amico e discepolo di San Giustino de Jacobis, primo vicario apostolico dell’Abissinia, Ghebre Michael si convertì al cattolicesimo. Ordinato presbitero ed entrato nella congregazione vincenziana, suggellò con il martirio il suo cammino di ricerca della verità. Fu [...]

26 Aprile 2022|tag = , , |

“Il Venerdì Santo una cappa di piombo si è abbattuta sulla nostra umanità”

Ce lo ricorda, il Card. Jean Pierre Cardinal Kutwã, arcivescovo di Abidjan (Costa d’Avorio) in questa sua meditazione, che vi proponiamo. “È la Passione di Nostro Signore Gesù Cristo. Ha sofferto per mano di Ponzio Pilato; con la sua morte è sembrata morire anche tutta la speranza che gli uomini avevano posto in Lui. La Domenica delle Palme, tuttavia, era cominciata con un quadro diverso: gioia, entusiasmo, trionfo. Ma è [...]

15 Aprile 2022|tag = |

Muriel: “Il cammino sinodo a Fès, come il bell’albero Sakura.”

Anche a Fès, nel cuore culturale e religioso del Marocco musulmano, un gruppo di cattolici stanno camminando sui passi del Sinodo. La giovane studentessa Muriel Soubeiga, originaria dal Burkina Faso, ci comunica i risultati concreti che il Sinodo ha già portato nella parrocchia. Il cammino sinodale è stato finora per i nostri parrocchiani di Fès, Marocco, una bellissima esperienza. Ringraziamo la diocesi di Rabat che porta avanti con entusiasmo questa [...]

13 Aprile 2022|tag = , , |

Suor Teresa Chicaba, da piccola schiava del Ghana agli altari della Spagna

La via della santità di Teresa Chicaba: da schiava in Ghana a suora in Spagna. Dichiarata venerabile, ora attende di essere proclamata beata La vita di santa Bakhita, la santa che fu schiava e poi divenne suora, è molto conosciuta: dalla sua biografia sono stati tratti film e persino romanzi. Meno conosciuta è la vita di un’altra suora ex-schiava, che ha percorso lo stesso itinerario di s. Bakhita: è Teresa [...]

26 Marzo 2022|tag = , , |

P. Luigino Frattin: “La mia Angola, ritrovata 8 anni dopo”

P. Luigino Frattin è ritornato in Angola, dopo un lungo servizio in Italia. Ci aggiorna sulla situazione che ha trovato: un Paese ferito da un malessere sociale e morale. Ma anche tanti fermenti di vita ecclesiale: il cammino sinodale nelle piccole comunità e il ruolo profetico nella società Nel 2013 avevo lasciato un’Angola in piena crescita economica, con buone prospettive di sviluppo, basato sulle ricchezze di questo paese. Ritornando ho [...]

24 Marzo 2022|tag = , , |

Daudi e Jildo, ugandesi, i primi catechisti africani saliti agli onori degli altari

I missionari comboniani nel 1915 giunsero a Gulu e a Kitgum, nel nord dell’Uganda dove stabilirono delle missioni. Alla missione di Kitgum appartenevano i villaggi natali di Daudi Okelo e Jildo Irwa, i primi due catechisti africani ad essere proclamati beati. Erano di etnia Acholi, l’etnia più numerosa del nord Uganda. Daudi fu battezzato nel 1916 da p. Cesare Gambaretto, all’età di 15 anni. Lo aveva condotto alla fede cristiana [...]

12 Marzo 2022|tag = , , , |

P. Bertin Bassiba: dal servizio nell’esercito coloniale, al servizio di Dio

Una vita singolare quella dell’ivoriano Bertin Doué Bassiba: da soldato e combattente per la Francia nella Seconda Guerra Mondiale a prete della diocesi di Man. È tornato alla casa del Padre lo scorso 7 gennaio, nel suo villaggio natale di Diahouin, nell’ovest della Costa d’Avorio, all’età di quasi 100 anni. Appartenente al grande gruppo etnico Wê, che si estende anche oltre frontiera, in Liberia, e famoso per le sue maschere, [...]

10 Febbraio 2022|

In Benin, l’Epifania celebrata alla maniera africana

L’Epifania Inculturata, un’idea di p. F. Aupiais, celebrata da cent’anni a Porto-Novo. Strumento di evangelizzazione per i  non cristiani, anche loro invitati a svolgere un ruolo nella sacra rappresentazione. L’8 gennaio del 1922 p. Francis Aupiais, missionario SMA francese, ebbe l’idea di proporre a tutti gli abitanti della parrocchia di Porto-Novo, cristiani e non, l’Epifania Inculturata. P. Francis Aupiais Porto-Novo è la capitale del Benin, ex colonia francese, [...]

5 Gennaio 2022|tag = , |

Propaganda Fide: 400 anni a servizio della missione e dell’evangelizzazione

Quattrocento anni fa, nella solennità dell’Epifania del Signore, il 6 gennaio 1622, Papa Gregorio XV fondò la Sacra Congregazione “de Propaganda Fide”, come organo di coordinamento della Santa Sede per tutte le iniziative che si intraprendevano nei vari continenti per annunciare il vangelo e strutturare la presenza della Chiesa per mezzo di nuove missioni e diocesi, che avevano allora la forma delle prefetture e vicariati apostolici. Il papa gli assegnò [...]

3 Gennaio 2022|

Julietta, la prima suora del popolo Samburu del Kenya

Marco Prastaro nel libro “Dove Dio ha nome di donna. La mia missione tra i samburu del Kenya” ci racconta un fatto davvero eccezionale di cui è stato spettatore: la professione religiosa della prima suora di etnia samburu, dopo 60 anni che la chiesa cattolica è presente in mezzo a quel popolo. Leggi il suo racconto: “È un evento storico per la nostra Chiesa kenyana: la professione religiosa della prima [...]

3 Novembre 2021|

Rebecca e le altre, donne catechiste del Sud Sudan:

Qualche domenica fa mi trovavo alla cappella di S. Mattia in una delle parrocchie di Juba, in Sud Sudan, con un missionario in visita per la prima volta. Alcune persone venivano a dare il benvenuto. Una di loro, Rebecca, nel presentarsi, oltre al suo nome ha sottolineato con enfasi il suo ruolo di catechista, e ha ricordato il corso di preparazione che l’aveva portata a essere tale. Una delle cose [...]

14 Agosto 2021|tag = , |

Attacchi jihadisti a Dolbel: in fuga il cuore cattolico del Niger

I cattolici che sono scappati  della zona di Dolbel, il cuore della Chiesa cattolica del Niger, sono per ora un centinaio. Il numero dovrebbe aumentare in questi giorni a causa dell’uccisione di alcune persone e delle minacce dei gruppi armati terroristi. Dopo l’incursione, il giorno della conclusione della festa del Ramadan, nel villaggio di Fantio, il timore di altri attacchi, miranti la comunità cristiana, ha spinto la gente a fuggire [...]

19 Maggio 2021|

Papa Francesco istituisce il ministero del catechista

È stato pubblicato oggi dal Vaticano il Motu Proprio “Antiquum ministerium” con cui Francesco definisce il ruolo del catechista un vero e proprio ministero laicale istituito. Il papa riconosce la dignità e l’importanza di questa figura per la missione della Chiesa. Ma riconosce anche la specifica figura del catechista-missionario. Questo riconoscimento è un momento importante per il cammino missionario, perché fa del catechista un vero agente missionario e non solo [...]

12 Maggio 2021|tag = |

La Chiesa del Benin celebra i 160 anni di evangelizzazione

Era il 18 aprile 1861 e i padri Francesco Borghero e Francisco Fernandez, missionari della Società delle Missioni Africane, posavano i piedi  sulla Costa degli Schiavi, come era chiamato allora il sud del Benin. Ouidah, La Porta del non-ritorno: Memoriale della Tratta degli Schiavi Non erano i primi missionari a entrare in contatto con i sudditi del potente Regno del Dahomey, ma per la prima volta c’era un [...]

2 Aprile 2021|tag = |

L’enciclica missionaria “Redemptoris Missio” compie 30 anni

L’ha scritta papa Giovanni Paolo II e l’ha resa pubblica il 7 dicembre 1990. È una delle pochissime encicliche dedicata esclusivamente al tema missionario. Tra coloro che hanno aiutato il papa a scriverla c’è il missionario del PIME p. Piero Gheddo. Vi proponiamo alcuni stralci dal suo blog, in cui il grande giornalista, deceduto nel 2017, ripercorre le fasi della sua stesura, riassume il contenuto dell’enciclica, ed esprime alcune considerazioni [...]

2 Dicembre 2020|tag = , |

San Maurizio, il santo nero venuto dall’antica Tebe

Il 22 settembre del calendario gregoriano si festeggia san Maurizio. Sebbene le fonti storiche siano ancora nebulose, si ritiene che san Maurizio fosse un africano, nato in Egitto. Questa “africanità” emerge in particolare guardando diverse opere d’arte legate al cosiddetto “Rinascimento tedesco”. Il rifiuto di uccidere dei cristiani Per tracciare la storia di san Maurizio occorre tornare indietro al III secolo d.C. Egli era a capo di una legione egizio-romana [...]

8 Giugno 2020|tag = , , |

P. Giuseppe Ambrosoli, un missionario beato per l’Uganda

Figlio del fondatore della nota azienda del miele, medico e missionario comboniano, morì nel 1987 dopo aver speso ogni energia per mettere in salvo dalla guerra i pazienti del suo ospedale nel villaggio di Kalongo. Si prepara a diventare presto beato. Papa Francesco ha infatti riconosciuto un miracolo avvenuto per intercessione del medico e missionario, che ha vissuto per trent’anni la sua vocazione al servizio dei poveri tra le popolazioni [...]

27 Marzo 2020|tag = , |

Un frate africano, figlio di schiavi, patrono di Palermo

Pochi sanno che insieme a Santa Rosalia, è stato proclamato protettore e patrono di Palermo, un frate di origine africana patrono di Palermo. San Benedetto il Moro era un semplice frate, neppure sacerdote, addetto ai lavori umili del convento e per giunta analfabeta. Convento S.Maria di Gesù, dove venne accolto Benedetto Non sapeva leggere né scrivere e tuttavia nei suoi 63 anni di vita fu consigliere di nobili [...]

10 Febbraio 2020|tag = , |

Mons. Mulumbe: “I congolesi devono alzarsi in piedi”

È l’auspicio di Mons. Sebastian Joseph Muyengo Mulumbe, vescovo di Uvira, Est del Congo. Una classe politica corrotta e inadeguata svende le ricchezze del paese e fomenta conflitti. La Chiesa è impegnata nella difesa della legalità, nell’educazione e nella èromzione del dialogo. È originario dell’est della Repubblica Democratica del Congo, ai confini con Rwanda, Tanzania e Burundi. Nell’area sono attive le diocesi di Kasongo, Bukavu e Kanemi. Dopo essere stato [...]

27 Gennaio 2020|tag = , , |

Bomoanga, Niger: come si decapita una Chiesa di confine

Cristiani assassinati nella missione di p. Pier Luigi Maccalli. Lo riporta da Niamey p. Mauro Armanino. Il fatto è accaduto martedì 14 gennaio scorso in un villaggio non lontano da Bomoanga che, da oltre un anno ha assistito impotente al rapimento di Padre Pierluigi Maccalli. Andati per un regolamento di conti con l’infermiere capo che opera in un dispensario della zona, hanno preso, portato poco lontano dalla sua casa e [...]

22 Gennaio 2020|

FESMI: “Non indurite il vostro cuore!”

«Vi vedo un po’ inquieti, forse non capite di che cosa ha bisogno l’Amazzonia… Noi abbiamo una nostra visione, questo ci avvicina a Dio, la natura ci avvicina a poter contemplare di più il volto di Dio, a contemplare l’armonia con tutti gli esseri viventi. Mi sembra che non vi tornino i conti, vi vedo preoccupati, dubbiosi di fronte a questa realtà che noi cerchiamo. Non indurite il vostro cuore». [...]

5 Novembre 2019|

I catechisti martiri della Chiesa del Mozambico verso la beatificazione

Il 23 marzo scorso migliaia di fedeli si sono riuniti nel Centro Catechistico di Guiúa, diocesi di Inhambane, nel Mozambico meridionale, per la conclusione della fase diocesana del processo di Beatificazione e Canonizzazione di un gruppo di catechisti laici mozambicani e delle loro famiglie. Essi sono considerati martiri, perché uccisi in odio alla fede il 22 marzo 1992, mentre stavano partecipando ad un corso di formazione in questo Centro Catechistico [...]

3 Ottobre 2019|tag = , , , |

Comincia il Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019

"Battezzati ed Inviati: la Chiesa di Cristo in Missione nel Mondo": è questo il tema del prossimo mese di ottobre, che papa Francesco ha indicato come Mese Missionario Straordinario. Nel 2019 ricorrono 100 anni dalla Lettera Apostolica Maximum Illud di Papa Benedetto XV. Per celebrare questa ricorrenza Papa Francesco ha indetto il Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019. Il tema del Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019 Il Santo Padre ha indicato [...]

27 Settembre 2019|tag = |

La chiesa del Ghana: impegnata per lo sviluppo e la giustizia

L'alba dell'evangelizzazione Preoccupati di portare il vangelo nelle nuove terre, dei preti portoghesi percorsero le coste dell’attuale Ghana fin dal 1482, ma con pochi risultati. Il nascente commercio degli schiavi scoraggiava i nativi a lasciarsi avvicinare dai missionari bianchi. Altri sforzi per la creazione di missioni stabili sulla Gold Coast furono intrapresi dagli Agostiniani tra il 1572 e il 1576, poi nel secolo seguente dai Cappuccini (1637–84) e dai Domenicani [...]

19 Settembre 2019|tag = , |

Il papa ai mozambicani: “Voi avete diritto alla pace!”

Nella grande messa allo Stadio Zimpeto, a Maputo, ultimo atto del suo viaggio in Mozambico prima del trasferimento in Madagascar, papa Francesco ha parlato di riconciliazione. “Nessuna famiglia, nessun gruppo di vicini, nessuna etnia e tanto meno un Paese ha futuro”, ha deto il papa nell’omelia, “se il motore che li unisce, li raduna e copre le differenze è la vendetta e l’odio. Non possiamo metterci d’accordo e unirci per [...]

6 Settembre 2019|tag = , , |

Julius Nyerere: ancora oggi un Maestro per l’Africa e per il mondo

Julius Kambarage Nyerere (13 aprile 1922-14 ottobre 1999), detto Mwalimu (il maestro), è stato il primo Presidente della Tanzania. Fu grazie a lui che questa nazione africana divenne indipendente dopo essere stata colonizzata per anni, prima dai tedeschi, poi dagli inglesi. Nyerere è una figura politica sui generis. Egli fu socialista, cattolico, un alto statista e al contempo un uomo semplice, schierato sempre a favore dei più deboli. In vita [...]

5 Agosto 2019|tag = , , , |

Mons. Laurent Lompo: nigerino e arcivescovo di Niamey

È stato il primo arcivescovo di nazionalità nigerina. Oggi regge l’arcidiocesi della capitale, Niger, che però conta solo una piccola minoranza di cristiani, circa 25.000, in una stragrande maggioranza di musulmani. Nato in una famiglia composta da animisti e musulmani, che vive nella cittadina di Makalondi, al confine con il Burkina Faso, Mons. Laurent Lompo ha oggi 52 anni. Racconta che ha conosciuto il cristianesimo grazie ai padri redentoristi, negli [...]

23 Luglio 2019|tag = , , , |

Le donne catechiste del Sud-Sudan: il volto materno della Chiesa

Nella Chiesa cattolica del Sud Sudan i catechisti sono la spina dorsale dell’evangelizzazione. Il numero di sacerdoti, religiosi e religiose è minimo rispetto al numero dei fedeli. Prendiamo la diocesi di Malakal: copre circa un terzo del territorio nazionale e conta appena 15 preti locali e una decina fra missionarie e missionari. Le sedi delle parrocchie sono nelle città, mentre decine di cappelle, rette da catechisti, offrono un servizio capillare [...]

29 Maggio 2019|tag = , |

Canonizzazione per l’apostolo dei lebbrosi dello Zimbabwe

Viaggiatore, poeta, francescano e infine martire: l’inizio della causa di canonizzazione di John Bradburne ha ricevuto l’approvazione della conferenza episcopale dello Zimbabwe e avrò ufficialmente inizio a settembre di quest’anno. La conferenza episcopale dello Zimbabwe ha dato ieri il proprio consenso unanime per iniziare la causa di canonizzazione di John Bradburne. Secondo quanto scritto dal sito ICN, la causa sarà ufficialmente lanciata il 5 settembre (anniversario dei 40 anni della [...]

13 Maggio 2019|tag = , , |

8  maggio, memoria dei Martiri d’Algeria

In  occasione della beatificazione dei 19  martiri di Algeria, l’8 dicembre 2018, a  Orano in Algeria, Papa Francesco ha  annunciato che ogni anno,  l’8 maggio, la  Chiesa celebrerà la loro memoria. Siamo ben consapevoli che ricordando questi 19 martiri,  tra cui le nostre due consorelle, sr. Bibiane e sr. Angèle Marie, facciamo memoria e veneriamo i numerosi Algerini che sono morti negli anni bui del terrorismo. Vi chiediamo – là [...]

4 Maggio 2019|tag = , , |

Il ricordo indelebile che ci lascia Mons. Paul Vieira

In molte parrocchie delle Diocesi di Milano, in questi anni, generazioni e generazioni di ragazzi cresimandi, e i loro genitori, familiari, parenti e amici, hanno avuto la bella esperienza di aver ricevuto il dono dello Spirito Santo dal Vescovo africano di Djougou (Nord del Benin), che da tutti era chiamato “don Paolo”. Il Vescovo amico delle nostre parrocchie, il Vescovo sempre gioioso che concludeva le celebrazioni dell’amministrazione della S. Cresima [...]

23 Aprile 2019|tag = |

Via Crucis del Venerdì Santo con i preti rapiti nel Sahel

Quando nel 2015 fu celebrata la Via Crucis cittadina a Niamey in Niger, la nostra comunità cristiana ha commemorato la distruzione delle chiese, avvenuta il 16-17 gennaio di quell’anno. Quest'anno 2019 la nostra memoria va ad alcuni nostri fratelli assenti che, nel grido del loro silenzio, danno alla croce del Venerdì Santo la forma dei loro volti. Il volto sfigurato di Cristo si trasfigura nei volti dei sacerdoti rapiti, ma [...]

17 Aprile 2019|tag = |

La comunità cristiana del Marocco aspetta il papa

In Marocco, come in tutto il Maghreb, i cattolici sono un'esigua minoranza, costituita per lo più da lavoratori, impiegati stranieri e da studenti dell'Africa sub-sahariana. Vi sono due arcidiocesi: quella di Rabat e quella di Tangeri. Secondo dati statistici del 2010, i cattolici allora erano poco più di 27.000. La Chiesa, tuttavia, gestisce nel Paese numerosi istituti scolastici di prestigio (circa 80) e varie opere di beneficenza. Dal 1976 ci [...]

28 Marzo 2019|

La Giornata in memoria dei missionari martiri

Domenica 24 marzo si celebra la 27ma Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri, a 38 anni dall’assassinio di monsignor Oscar Arnulfo Romero, proclamato santo nell’ottobre dello scorso anno. Il tema di quest’anno: “Per amore del mio popolo non tacerò (cfr Is 62,1)”, è ispirato proprio alla testimonianza di Oscar Romero, e vuole esprimere la piena consapevolezza che amare Dio significa amare i propri fratelli, difenderne i [...]

22 Marzo 2019|tag = , |

Il papa in Marocco: la sfida del dialogo

La comunità che accoglierà il Papa a fine marzo riunisce culture ed etnie diverse ma vuole inserirsi nel contesto locale: parla l'arcivescovo di Rabat monsignor Lopez. Che, sull'immigrazione, richiama l'Europa Una comunità piccola ma «veramente cattolica, nel senso letterale di "universale"» e - senza false modestie - «bella». Dice proprio così monsignor Cristóbal López Romero, arcivescovo di Rabat, per definire la sua Chiesa marocchina: 30 mila fedeli soltanto - sui [...]

18 Marzo 2019|tag = , , |

Il viaggio di papa Francesco in Marocco

La visita che Papa Francesco si accinge a compiere in Marocco il prossimo 30 e 31 marzo, sarà “un grande evento per la nostra Chiesa”, afferma l’Arcivescovo di Rabat, Mons. Cristòbal Lòpez. Come riporta una nota dell’Arcidiocesi di Rabat pervenuta a Fides e diffusa nella diocesi, “sarà una due giorni molto impegnativa, carica di incontri significativi”, a partire da quello con i migranti della Caritas diocesana della capitale, e quello [...]

6 Marzo 2019|tag = , |

Milano: il Sinodo sui migranti alle fasi finali

La diocesi di Milano da alcuni mesi sta celebrando il Sinodo Minore (dedicato a un tema particolare) sul tema “Chiesa dalle genti”, la Chiesa locale che accoglie i migranti ed è arricchita dalla loro esperienza di fede. I lavori sono a buon punto: qualche giorno fa è stata pubblicata la bozza delle conclusioni finali (scaricala in pdf) che sarà discussa e vagliata nel Consiglio presbiterale e pastorale diocesano. Ma tutti [...]

14 Ottobre 2018|tag = , , |

Giovani e sinodo: i keniani ascoltano più internet che la Chiesa

Dal 3 al 28 ottobre vescovi da tutto il mondo si riuniranno a Roma per discutere il tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Per preparare questo Sinodo c’è stato un grande sforzo da parte della Chiesa in tutte le sue realtà per interpellare i giovani stessi, ascoltarli, chiedere loro di trasmettere ai padri sinodali la loro esperienza di Chiesa, e i loro desideri e le loro provocazioni. [...]

18 Settembre 2018|tag = , , |

Santa Bakhita rivive nel romanzo di Véronique Olmi

I libri agiografici su santa Bakhita, la “Madre Moretta”, non si contano, editi in varie lingue e paesi. La Rai nel 2008 ha anche prodotto una mini-serie sulla sua vita, diretta da Giacomo Campiotti. Ma il libro della scrittrice francese Véronique  Olmi, che Piemme ha tradotto da poco, è qualcosa di diverso. Tutto è partito tutto da un ritratto conservato nella chiesa di San Giovanni Battista di Langeais, nella Loira. [...]

30 Agosto 2018|tag = , |

Cristiani e musulmani insieme a Taizé

Il celebre monastero interconfessionale di Taizé è stato fondato nel 1940 da Roger Schutz (da tutti conosciuto come frère Roger) nella piccola località rurale dell’est della Francia, nella regione della Borgogna-Franca Contea. Amato dai giovani per l’intenso clima di preghiera che vi si respira, è un esempio di ecumenismo, non teorico ma vissuto nella condivisione dei momenti di spiritualità, di amicizia, di gestione degli aspetti pratici della vita comune. Tutti [...]

27 Luglio 2018|

Omaggio al Card. Tauran. Il suo ultimo discorso tenuto in Arabia

Originario di Bordeaux (Francia), Jean-Louis Tauran, dal 1973 era a Roma, in servizio nel Corpo Diplomatico della Santa Sede, in particolare nella Sezione che si occupava dei rapporti con gli stati, in pratica il Ministero degli esteri del Vaticano. Fatto cardinale nel 2003 da Giovanni Paolo II, nel 2007 diventa il presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso. Ha avuto un grande ruolo nell’appianare i rapporti con il mondo [...]

7 Luglio 2018|

Quando il Paese va alle elezioni. Consigli dei Vescovi

In Zimbabwe i leader religiosi delle diverse denominazioni cristiane, riuniti nello Zimbabwe Heads of Christian Denominations (ZHOCD), hanno tenuto ad Harare, dal 28 al 30 maggio 2018, una conferenza dal titolo: “I leader religiosi sostengono il processo di pace dello Zimbabwe”. L’occasione sono le elezioni del 30 giugno. Essi vogliono impegnare tutte le Chiese del Paese nel processo di pace, attraverso iniziative di dialogo, mediazione, e riconciliazione. In Zimbabwe le [...]

26 Giugno 2018|

La parola della Chiesa, guida per la società in Africa

Abbiamo più volte informato i lettori del nostro sito di interventi della chiesa africana su temi che riguardano la vita politica, sociale ed economica dei loro Paesi, in particolare della Repubblica Democratica del Congo e del Centrafrica. In questo articolo passiamo in rassegna diversi Paesi, per raccogliere le denunce, i consigli, gli impegni dei cristiani per portare più giustizia, riconciliazione, sviluppo e pace in Africa. Ci aiutano l’Agenzia Fides e [...]

21 Giugno 2018|

Centrafrica, Nigeria, Congo: ancora sangue nelle chiese

Centrafrica: 1° maggio di sangue Un 1° maggio macchiato di sangue a Bangui, in Centrafrica. Un attacco di una milizia musulmana di autodifesa alla chiesa di Notre Dame de Fatima ha provocato la morte di almeno 16 persone, tra cui un sacerdote cattolico, p. Albert Toungoumale-Baba. Non lontano c’è il quartiere PK5, abitato in prevalenza da musulmani, dove i disordini sono cominciati, quando le forze di sicurezza hanno fermato un [...]

2 Maggio 2018|

Presto beata Suor Leonella, assassinata a Mogadiscio

Suor Leonella Sgorbati, missionaria della Consolata, assassinata a Mogadiscio nel 2006 in un attentato di stampo fondamentalista, sarà beata. Papa Francesco ha firmato il decreto che ne riconosce il martirio. La cerimonia di beatificazione sarà celebrata a Piacenza, sua città natale, il sabato 26 maggio 2018. Suor Leonella era una delle ultime quattro religiose rimaste in tutta la Somalia. Fu uccisa il  17 settembre, a 65 anni, da due uomini [...]

22 Aprile 2018|tag = , |

Grégoire e i malati di mente dell’Africa

Una scena resta impressa per sempre nella memoria di chi ha partecipato a un incontro con Grégoire Ahongbonon: con fare distratto lui si china su una borsa posata ai suoi piedi, e ne estrae un oggetto che lo spettatore ci mette un po’a focalizzare. Non è qualcosa a cui si è abituati: una vecchia catena, arrugginita e pesante. E Grégoire spiega: “Con questa catena un uomo è stato legato a [...]

17 Aprile 2018|

P. Carlos: “L’Islam mi interpella”

Sono in un villaggio a 120 km da Niamey, la capitale del Niger e a 5 km dalla frontiera col Burkina Faso. Sto percorrendo il mio decimo anno in questo paese al 98% musulmano. Tante volte mi sono chiesto quanto dell’Africa porto nel mio cuore, oppure in quale misura l’Africa mi ha cambiato in certi aspetti della mia vita. La spiritualità dell’Islam e la spiritualità cristiana Ma la domanda concreta [...]

27 Marzo 2018|

Una parrocchia del Benin gemellata con la SMA di Genova

L’idea e l’iniziativa di un gemellaggio tra la nostra comunità SMA di Genova con la parrocchia di Kalalé è nata da una proposta esplicita di P. Désiré, Superiore del Distretto SMA Benin-Niger, ed è maturata durante il mio viaggio in quella regione nel mese di novembre 2017. Passaggio di consegne a confratelli africani La parrocchia di Kalalé si sta preparando ad un passaggio di consegne importante. Il p. Saturnino, del [...]

20 Marzo 2018|tag = |
<