Alfred Ki-Zerbo: il primo cristiano e catechista del Burkina Faso

Alfred Ki-Zerbo, ex schiavo e catechista, ha dato un grande contribuito all'evangelizzazione dell'Alto Volta, oggi Burkina Faso. Morì a 105 anni nel 1980 ed è considerato il "primo cristiano dell'Alto Volta". È nato nel 1875 nella regione Samo. All'età di 17 anni, mentre lavorava con suo fratello nel campo di uno dei suoi zii, fu [...]

2022-04-24T22:44:45+02:0023 Giugno 2022|Categorie: Chiesa|Tag: , |

Colpo di stato in Burkina Faso: perché la gente è a favore dei militari?

“Nel Sahel (e in generale in tutta l’Africa) non si può andare avanti a forza di colpi di Stato, ma in Burkina Faso è anche vero che la percezione popolare è che i militari siano intervenuti a sostenere e liberare il Paese”. La pensa così p. Mauro Armanino, missionario SMA  in Niger, che ci ha spiegato come questo ennesimo golpe africano, dopo quello in [...]

2022-02-02T18:06:37+01:002 Febbraio 2022|Categorie: Attualità|Tag: |

L’infelicità dei bambini del Burkina Faso senza scuola

L’italo-argentina Virginia Gamba è la rappresentante speciale del Segretario Generale dell’Onu, António Guterres per la protezione dei bambini che vivono in Paesi in situazione di conflitto. Recentemente ha presentato un rapporto nel quale viene messo in evidenzia il dramma che vivono i bambini in Burkina Faso “Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni su attacchi a scuole, ma [...]

2020-07-09T17:18:45+02:005 Luglio 2020|Categorie: Attualità, GPIC|Tag: , , |

Ancora sangue di cristiani in Burkina Faso

  Non cessano le violenze contro cristiani e ministri di culto in Burkina Faso. La chiesa di Dablo, nella diocesi di Kaya, centro-nord del Paese, è stata assaltata da uomini armati, con tutta probabilità estremisti islamici affiliati a gruppi armati che da anni seminano morte e distruzione nel vicino Mali. Erano le 9 di domenica [...]

2020-06-27T20:47:22+02:0014 Maggio 2019|Categorie: Attualità|Tag: , , |

La crisi libica e il traffico di armi nell’Africa occidentale

Ogni anno, in Africa, muoiono 45mila persone a causa del commercio di armi da fuoco. È ciò che emerge dallo studio pubblicato da Small Arms Survey, centro di ricerca indipendente creato presso l’Istituto degli alti studi internazionali e dello sviluppo con sede a Ginevra. La ricerca ha analizzato il periodo 2012-2017. Matthias Nowak, ricercatore del [...]

2020-06-28T08:20:53+02:0027 Novembre 2018|Categorie: Attualità|Tag: , , , |