Sotto la pioggia. Inondazioni e presidenti nel Sahel

Da queste parti lei arriva come un’intrusa. Necessaria come il pane, prevista, attesa e sperata fin dall’inizio dell’anno. La pioggia rimane una sorpresa a cui nessuno in città si abitua. Le strade, i cortili, le zone basse dei quartieri, l’unico sottopassaggio del Paese e il fiume Niger, sono impreparati a riceverla. Solo i bambini, con [...]

2018-08-16T22:39:45+00:00 12 agosto 2018|Categories: Blog p. Mauro|

La giornata della democrazia nel Niger. La sabbia insegna

Magari di sabbia ma la nostra democrazia si celebra domenica 29 luglio. Nel nostro piccolo è già qualcosa. Decretata 20 anni dopo la celebrazione della Conferenza Nazionale Sovrana, il 29 luglio 2011, la giornata celebra l’avvento del multipartitismo dopo gli anni di piombo della giunta militare. Da allora ogni anno, alla data, si ricorda che [...]

2018-07-29T23:37:19+00:00 29 luglio 2018|Categories: Blog p. Mauro|

Cambia todo, cambia e lo si vede nel Sahel

Nella nota canzone di Mercedes Sosa, la india argentina, aveva cantato con anticipo l’accaduto di questi anni a venire. È il tempo dei “mostri”, predetto da Antonio Gramsci che, dal carcere fascista, ha scritto nei suoi quaderni una profezia incompiuta. Un tempo che finisce e l’altro che tarda a venire. In questa penombra arrivano i [...]

2018-07-15T16:04:13+00:00 15 luglio 2018|Categories: Blog p. Mauro|

Operazioni di salvataggio in corso. L’Europa alla deriva

Non ci lasceranno affogare. Le prime scialuppe di soccorso stanno già arrivando dal porto più vicino. I giubbotti salvagente e la gente esperta di mare. Ci salveranno tutti, incominciando dalle donne e dai bambini. Il naufragio era nell’aria da tanto tempo. I primi ad annunciarlo furono, come sempre, i poeti e i pazzi prima di [...]

2018-06-30T08:46:08+00:00 30 giugno 2018|Categories: Blog p. Mauro|

Il mio straniero è il mio dio. Parola di un nigerino non pentito

L’affermava come un’evidenza. La tradizione del suo popolo lo raccomanda senza ambiguità. Mon étranger c’est mon Dieu. Il Dio è uno straniero oppure lo straniero è lui stesso un dio. Non sapevano della via della seta cinese o delle vicende dell’Aquarius sulla via della Spagna. Seduto come un patriarca su una sedia di ferro il [...]

2018-06-22T21:23:37+00:00 17 giugno 2018|Categories: Blog p. Mauro|