La COP27 si è conclusa tra indecisioni, lobby e nuove speranze per l’Africa

Silvia C. Turrin La Conferenza Onu sui cambiamenti climatici tenutasi in Egitto nel novembre 2022 si è conclusa lasciando molte questioni ancora sospese e senza risposte. Tra i pochi aspetti positivi vi è la decisione di creare un fondo speciale destinato a coprire i danni subiti dalle nazioni più vulnerabili ai mutamenti globali del clima. [...]

2022-11-28T22:46:48+01:003 Dicembre 2022|Categorie: Ambiente, Attualità|Tag: , , , |

La lunga fuga da Boko Haram delle mamme nigeriane e dei loro bambini

Il figlio di Fati Usman giace su un letto d'ospedale nel nord-est della Nigeria, quasi senza vita. Ha difficoltà a respirare e sembra estremamente emaciato. Dalla taglia, si potrebbe pensare che abbia circa due anni. Ma sua madre dice che in realtà ne ha cinque. È solo uno dei diversi milioni di persone coinvolte nella [...]

2022-10-22T11:15:15+02:0023 Novembre 2022|Categorie: Attualità|Tag: , |

La terra del popolo Ogoni e i danni, non solo ambientali, dell’estrazione petrolifera

Silvia C. Turrin La regione della Nigeria chiamata Ogoniland continua a subire i danni di un disastroso inquinamento provocato da anni di sfruttamento petrolifero da parte della Shell. Nonostante la multinazionale britannica abbia interrotto la sua attività estrattiva a partire dal 1993, l’ambiente e le comunità che vivono nella zona continuano a subire i gravi [...]

2022-11-16T19:19:22+01:0017 Novembre 2022|Categorie: Ambiente, Attualità, GPIC|Tag: , , , , , |

L’acqua del Lesotho che disseta il Sudafrica

  Diga di Katse Una delle maggiori ricchezze del Lesotho sono le sue riserve d'acqua. Questo piccolo paese senza sbocco sul mare, incastonato nel territorio del Sudafrica, trae la maggior parte del suo reddito dall’esportazione della sua acqua verso il vicino sudafricano. Questo tipo di scambio commerciale risale al 1986, quando i sudafricani [...]

2022-10-28T17:57:48+02:0011 Novembre 2022|Categorie: Attualità|Tag: |

Niger: la resilienza dei pochi cristiani perseguitati dai jihadisti

P. Rafael Casamayor, missionario SMA spagnolo, è uno dei pochi europei che vivono fuori della capitale Niamey. È responsabile della missione di Dosso, nel sud del Niger, al confine con il Benin. Ci descrive il calvario dei cristiani del Niger, sempre più bersaglio dei jihadisti, e la loro grande fede. Ci fa conoscere il catechista [...]

2022-11-03T10:40:18+01:003 Novembre 2022|Categorie: Attualità, Chiesa|Tag: |