Vanessa Nakate, ecologia senza frontiere

Dal 28 al 30 settembre 2021 a Milano, si svolge l’evento Youth4Climate. Un summit definibile unico nel suo genere e necessario, poiché vi partecipano quasi 400 giovani provenienti dai Paesi (in tutto 197) che hanno sottoscritto la Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC). Questo incontro – che precede le prossime negoziazioni collegate alla [...]

2021-09-29T11:43:16+02:0029 Settembre 2021|Categorie: Ambiente, Attualità|Tag: , , |

La deforestazione in Africa non si ferma

Il 21 marzo scorso, si è celebrata la Giornata internazionale delle foreste. Sin dal 2013, in varie parti del mondo, questa ricorrenza è un’occasione per accrescere la consapevolezza verso il ruolo vitale delle piante. Tema principale della giornata del 2021 è stato “Il risanamento delle foreste: una via verso la ripresa e il benessere”. Per [...]

2021-03-30T14:59:47+02:0029 Marzo 2021|Categorie: Ambiente, GPIC|Tag: , , |

In tempo di pandemia, il settore minerario africano non conosce crisi

Nonostante la pandemia, lo sfruttamento delle risorse minerarie africane non si ferma. Anzi, secondo l'agenzia Ecofin, tale settore è destinato a crescere ancor di più con la capillare diffusione nel mondo dei veicoli elettrici. Dalle previsioni, varie nazioni africane vedranno un intensificarsi del commercio minerario per l'estrazione di quei minerali - come litio, cobalto, grafite [...]

2021-03-06T17:30:33+01:008 Marzo 2021|Categorie: Ambiente, Attualità, GPIC|Tag: , , , |

Shell condannata per l’inquinamento petrolifero in Nigeria

Avevamo già avuto modo di scrivere in merito alle accuse rivolte alla società petrolifera Shell per danni ambientali in Nigeria. Ne parlammo in occasione del 25° anniversario dell’assassinio di Ken Saro-Wiwa, drammaturgo e militante ecologista che denunciò la multinazionale (con sede principale nei Paesi Bassi) di violazioni dei diritti umani e distruzione ambientale. Per approfondire [...]

2021-02-25T14:54:44+01:004 Febbraio 2021|Categorie: Ambiente, Attualità|Tag: , , , , |

Delta del Niger, ancora inquinamento e violazioni dei diritti umani, 25 dopo la morte di Ken Saro-Wiwa

25 anni fa, precisamente10 novembre 1995, il drammaturgo e militante ecologista Ken Saro-Wiwa venne ucciso dal regime del generale Sani Abacha, all’epoca presidente della Nigeria. La sua brutale morte – venne impiccato insieme ad altri attivisti del Movement for the Survival of the Ogoni People (MOSOP) – dimostrò ancora una volta la corruzione e la [...]