Abdulrazak Gurnah, premio Nobel per la letteratura 2021

Il premio Nobel per la letteratura 2021 è stato assegnato al romanziere tanzaniano Abdulrazak Gurnah. Motivazione dell’accademia svedese: “Per la sua intransigente e compassionevole penetrazione degli effetti del colonialismo e del destino del rifugiato nel divario tra culture e continenti”. In qualche modo la sua vita. Abdulrazak Gurnah, nato a Zanzibar, in Tanzania, nel 1948, [...]

2021-10-15T18:07:06+02:0017 Ottobre 2021|Categorie: Biblioteca Africana|Tag: |

Maryse Condé e la sofferta ricerca di un’identità africana

Maryse Condé è una scrittrice dell’isola di Guadalupa, Territorio d’Oltre-Mare francese, nata a Pointe-à-Pitre nel 1937, ed è una delle voci di maggior spicco nella letteratura contemporanea. È figlia di una delle prime maestre di colore dell’isola – istruitasi perché i creoli per cui lavorava le permisero di approfittare del loro insegnante – e di [...]

2021-10-09T11:07:27+02:0010 Ottobre 2021|Categorie: Biblioteca Africana|

Migrante, un poema di Wole Soyinka

Ci sarà il sole? O la pioggia ? O nevischio? madido come il sorriso posticcio del doganiere? Dove mi vomiterà l’ultimo tunnel Anfibio ? Nessuno sa il mio nome. Tante mani attendono la prima rimessa, a casa. Ci sarà? Il domani viene e va, giorni da relitti di spiaggia. Forse mi indosserai alghe cucite su [...]

2021-09-30T17:11:21+02:003 Ottobre 2021|Categorie: Biblioteca Africana|

Il genocidio del Ruanda, sfondo dell’opera di Scholastique Mukasonga

Scholastique Mukasonga, nata nel Gikongoro, sud-ovest del Ruanda, nel 1956, è una scrittrice di lingua francese di etnia tutsi. Nel 1973 è stata costretta a fuggire dapprima in Burundi e poi in Francia per sottrarsi alle persecuzioni degli hutu. Nel 1992 si è stabilita in Normandia, dove vive tuttora. È così sopravvissuta al genocidio del [...]

2021-10-02T12:09:11+02:0026 Settembre 2021|Categorie: Biblioteca Africana, Storia|

La forza della donna nel Ghana pre-coloniale. Due romanzi di Ayesha Harruna

Ayesha Harruna Attah è nata ad Accra, Ghana, nel 1983, sotto il regime militare, in una una famiglia di intellettuali, molto aperta, la madre giornalista e il padre designer, in cui “le storie erano il pane quotidiano” e che molto ha influenzato le sue scelte narrative future. Ha studiato alla Columbia University e alla New [...]

2021-09-16T19:10:41+02:0019 Settembre 2021|Categorie: Biblioteca Africana|