I travagli di un’Algeria prigioniera del suo passato nelle opere di Rachid Boudjedra

Rachid Boudjedra, nato a Ali Beda nel 1941, è uno scrittore, drammaturgo e sceneggiatore algerino. Si è laureato in filosofia all'università di Algeri e alla Sorbona di Parigi, ed è stato un attivo rappresentante a Madrid del Fronte di Liberazione Nazionale algerino durante gli anni della lotta contro il colonialismo. Personaggio controverso, intellettuale impegnato su [...]

2022-06-25T10:20:06+02:0026 Giugno 2022|Categorie: Biblioteca Africana|

La fluttuante personalità dello scrittore togolese Sami Tchak

Nato nel 1960 e vincitore nel 2004 del Grand prix de littérature d’Afrique noire, non per un unico titolo ma per l’insieme della sua opera, Sami Tchak (pseudonimo di Sadamba Tcha-Koura) è il maggior autore del Togo di questi anni, anche se ha vissuto quasi sempre fuori dall’Africa. Ha passato anni a Parigi, dove ha [...]

2022-06-02T15:59:46+02:0019 Giugno 2022|Categorie: Biblioteca Africana|

Christine Koundja, la scrittura come denuncia del desolante spettacolo della guerra

Christine Koundja nasce ad Iriba nel 1957. È la prima scrittrice donna del Chad, un paese massimamente tormentato dalla guerra, sia esterna (la lunga e sanguinosa guerra con la Libia e oggi con il Sudan),  che interna, tra gruppi del nord (ad economia pastorale, nomadi e musulmani) e del sud (agricoltori, sedentari e in parte [...]

2022-06-02T13:32:26+02:0012 Giugno 2022|Categorie: Biblioteca Africana|

Aoua Kéita, la prima voce del cambiamento della società africana

Aoua Kéita nasce nel 1912 nell’allora Sudan francese (oggi Mali) in una famiglia aristocratica a discendenza patrilineare, in una cultura, quella sudanese, a forte retaggio matrilineare. Il padre è un veterano della prima guerra mondiale ed è proprio lui ha decidere, nel 1923, di iscrivere la figlia alla prima scuola femminile del paese, a Bamako. [...]

2022-06-02T11:43:41+02:005 Giugno 2022|Categorie: Biblioteca Africana|

Mamba Boy: la Somalia di oggi nei romanzi di Nadifa Mohamed

Nadifa Mohamed è nata nel 1981 a Harghesia, una delle principali città della Somalia e di fatto capitale amministrativa dello Stato indipendente del Somaliland, stato non riconosciuto dalla comunità internazionale. Qui si trovano il parlamento regionale, il palazzo presidenziale ed i ministeri del governo. Nel 1986 Nadifa si è trasferita con la famiglia in Inghilterra. [...]

2022-05-26T16:20:45+02:0029 Maggio 2022|Categorie: Biblioteca Africana|Tag: |