Margaret Atieno Ogola: un Kenya che cambia

Margaret Atieno Ogola nasce nel 1959 in Kenya, in un periodo politico particolarmente turbolento, che porterà presto alla fine del regime coloniale britannico. Risente delle tensioni sociali interne tra i gruppi Kikuyu, Maasai e Meru e delle lotte politico-religiose del movimento nazionalista dei mau-mau. Termina i suoi studi e si laurea in medicina, diventando pediatra [...]

2021-05-06T23:11:44+02:009 Maggio 2021|Categorie: Biblioteca Africana|

Lewis Nkosi: il ritratto di un Sudafrica scricchiolante

Di etnia Zulu, nato nel 1936 a Durban, Lewis Nkosi ha passato buona parte della sua vita in esilio. Nel 1961, grazie ad una borsa di studio per Harvard, lascia il Sud Africa. Gesto che gli costa il ritiro del passaporto e un esilio forzato terminato soltanto nel 1994, con la fine del regime segregazionista [...]

2021-04-25T10:43:04+02:0025 Aprile 2021|Categorie: Biblioteca Africana|Tag: |

I romanzi di Chris Abani, storie della nostra comune umanità

Chris Abani, nato nel 1966 ad Afikpo, nello stato nigeriano di Ebonyl, da padre di etnia Igbo e madre inglese, ha pubblicato a soli sedici anni il suo primo romanzo, Master of the board. A causa dei temi politici trattati (sebbene non ci fosse adesione con la realtà nigeriana) fu perseguitato politicamente e incarcerato. Oltre [...]

2021-04-18T21:41:18+02:0018 Aprile 2021|Categorie: Biblioteca Africana|

Amadou Hampâté Bâ e il profondo valore spirituale della cultura africana

Amadou Hampâté Bâ, nato verso il 1900 a Bandiagara, nel Mali, è morto ad Abidjan il 15 maggio del 1991. E’ stato scrittore, etnologo, storico e poeta. Appartenente ad una grande famiglia di nobili fulbe, Hampâté Bâ viene iniziato alla cultura del suo popolo e alla religione islamica. Entrato nell’amministrazione coloniale francese, se ne allontana [...]

2021-04-07T18:56:54+02:0011 Aprile 2021|Categorie: Biblioteca Africana|

Assia Djebar la complessità della condizione femminile nel mondo islamico

Assia Djebar, pseudonimo di Fatima-Zohra Imalayène (Cherchell,30 giugno 1936–Parigi 6 febbraio 2015), è stata una scrittrice, poetessa, saggista, regista e sceneggiatrice algerina. Nata in una benestante famiglia berbera, è stata esponente del pensiero femminista. Il tema principale delle sue opere è la condizione della donna in Algeria. Considerata una delle più influenti scrittrici maghrebine, è [...]

2021-04-07T18:36:40+02:005 Aprile 2021|Categorie: Biblioteca Africana|