Circa p. marco

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora p. marco ha creato 529 post nel blog.

Tre missionari SMA irlandesi vittime di covid-19

I nostri confratelli irlandesi della SMA piangono la morte di tre loro confratelli, falciati dall’epidemia di covid-19. È successo nei giorni scorsi a Cork, sud dell’Irlanda, dove la SMA irlandese ha la sua principale casa, nella quale sono anche ospitati i confratelli anziani. L’annuncio lo ha dato il Provinciale irlandese della SMA, p. Malachy Flanagan. [...]

Le colf etiopi in Libano: per il covid licenziate, e impedite di tornare in patria

Sono donne che hanno perso tutto: casa, lavoro, stipendio. Non sapendo dove andare, si sono accampate davanti al loro consolato a Beirut, in Libano. Le lavoratrici domestiche etiopi sono vittime del coronavirus e della crisi economica. Arrivate nel Paese dei cedri per trovare un’occupazione si sono trovate con nulla in mano: sono state licenziate, ma [...]

Violenze e confessioni dal Sahel

Presunti jihadiisti hanno rapito 9 nigerini, membri dell’ong umanitaria Apis (Azione e Programma di Impatto nel Sahel), in un villaggio, non lontano dalla frontiera col Burkina Faso, il passato mercoledì. Gli ‘umanitari’ stavano operando un censimento accurato delle persone vulnerabili della zona in vista della distribuzione di cibo per conto del PAM, il Programma per [...]

Conclusione dell’Assemblea dei padri SMA con il card. Bagnasco

Iniziata lunedì 22 giugno, la nostra assemblea annuale si è conclusa la sera di venerdì 26, con la messa celebrata dal vescovo di Genova, card. Bagnasco. Un'assemblea, questa del 2020, che ha risentito della mancanza dei nostri missionari che lavorano in Africa, bloccati dalla chiusura degli aeroporti nei Paesi africani in cui vivono o dalle [...]

25 giugno: anniversario della morte di Mons. de Brésillac

Una terribile epidemia di febbre gialla si era abbattuta su Freetown, città della costa della Sierra Leone, dove il primo gruppo di missionari SMA aveva cominciato la sua avventura. Uno dopo l’altro i missionari soccombono al morbo implacabile. Viene il turno anche per Melchior de Brésillac, che tre anni prima, nel 1856, aveva fondato la [...]