Democrazie divine nel Sahel. La lettera di p. Mauro Armanino

Il prossimo 2 aprile Mohamed Bazoum sarà investito della funzione presidenziale e presterà il rituale giuramento di fedeltà alla Costituzione della Repubblica. Il settimanale governativo ‘Sahel Dimanche’ del 26 marzo 2021, non lascia alcun dubbio sulla giovane democrazia nigerina. ‘Allah il Sommo, incorona re chi vuole tra le sue creature, eleva e abassa chi vuole’ [...]

2021-03-30T14:59:32+02:0030 Marzo 2021|Categorie: Blog p. Mauro, GPIC|

La deforestazione in Africa non si ferma

Il 21 marzo scorso, si è celebrata la Giornata internazionale delle foreste. Sin dal 2013, in varie parti del mondo, questa ricorrenza è un’occasione per accrescere la consapevolezza verso il ruolo vitale delle piante. Tema principale della giornata del 2021 è stato “Il risanamento delle foreste: una via verso la ripresa e il benessere”. Per [...]

2021-03-30T14:59:47+02:0029 Marzo 2021|Categorie: Ambiente, GPIC|Tag: , , |

La top ten della democrazia e della libertà in Africa

La democrazia nel mondo non attraversa un buon momento, così dicono due istituzioni che stilano un’apposita classifica . La prima è Freedom House, che pubblica annualmente il rapporto e la classifica Freedom in the world   (Libertà nel mondo). La seconda è l’Economist Intelligence Unit,  che pubblica il Global Democracy Index. Entrambe le istituzioni misurano [...]

2021-03-30T15:00:07+02:0024 Marzo 2021|Categorie: Attualità, GPIC|

Niger: educazione e sanità, lo Stato colpevolmente assente

Alcune settimana fa i capi di Stato del cosiddetto Gruppo G5 Sahel (Mali, Niger, Burkina Faso, Ciad e Mauritania) si sono riuniti con il presidente francese Macron per rinsaldare l’alleanza contro il terrorismo islamico nel Sahel. Questo azione militare è importante ma non è sufficiente. In Niger, ma possiamo dire in tutto il Sahel, occorre [...]

2021-03-30T15:00:22+02:0022 Marzo 2021|Categorie: Attualità, GPIC|Tag: |

22 marzo, Giornata mondiale dell’acqua: un diritto universale sempre più minacciato

Papa Francesco nella Laudato Si’ definisce l’accesso all’acqua potabile e sicura “un diritto umano essenziale, fondamentale e universale, condizione per l’esercizio degli altri diritti umani”. La mancanza di accesso all’acqua, sottolinea il papa, colpisce soprattutto i poveri, verso i quali il mondo ha un grave debito sociale. Guglielmo Micucci, direttore di Amref Health Africa-Italia, in [...]

2021-03-30T15:00:37+02:0022 Marzo 2021|Categorie: Attualità, GPIC|