Nelson Mandela, un ricordo a sei anni dalla morte

Il 10 maggio 1994, si concludeva ufficialmente “il lungo cammino verso la libertà” di Nelson Mandela. Quel giorno, in un clima sia interno che internazionale di generale euforia, avvenne la sua ufficiale investitura in qualità di primo presidente della Rainbow Nation, come è stato metaforicamente definito il Sudafrica multirazziale e democratico. Rolihlahla (nome xhosa di [...]

Le origini del Panafricanismo

Il 25 maggio di ogni anno viene celebrata in tutto il mondo la Giornata della liberazione africana. Può sembrare strano che tale evento sia festeggiato nei vari angoli del globo, ma basta prendere in considerazione il Panafricanismo per capirne le ragioni. Un movimento ampio volto all’unità La Giornata della liberazione africana si ispira alle idee [...]

La squadra sudafricana di rugby Campione del mondo 2019

È una storica vittoria quella del Sudafrica contro l’Inghilterra. Le due squadre di rugby hanno giocato in Giappone, presso lo Stadio internazionale di Yokohama e il risultato è stato inequivocabile: una netta vittoria degli Springboks con un punteggio di 32 a 12. Un risultato che avrebbe applaudito certamente il compianto Nelson Mandela. Una doppia vittoria [...]

2019-11-05T08:03:20+00:00 5 novembre 2019|Categories: Attualità, Popoli e Culture|Tags: , , , |

Il culto degli antenati nell’arte africana

Nelle tradizioni culturali di tanti popoli africani, il culto degli antenati riveste ancora una notevole importanza. Sebbene la forte modernizzazione e una sempre più diffusa visione globale e contemporanea della realtà abbia allontanato le nuove generazioni da antiche usanze, il ricordo dei propri avi rimane centrale in molte comunità. Morte e vita Un proverbio senegalese [...]

2019-11-02T13:30:42+00:00 2 novembre 2019|Categories: Popoli e Culture|Tags: |

São Tomé e Príncipe: le isole degli ex-schiavi e del cacao

Piccolo arcipelago al largo del Gabon, prende il nome dall’apostolo Tommaso: fu nel giorno della sua festa che i navigatori portoghesi João de Santarém e Pedro Escobar lo scoprirono, nel lontano 1470. In quegli anni erano disabitate. Trovato un suolo vulcanico molto fertile, i portoghesi vi si fermarono e iniziarono ad abbattere porzioni di foresta [...]

2019-10-24T17:44:41+00:00 29 ottobre 2019|Categories: Natura e Viaggi, Popoli e Culture|