Tempo di bilanci alla comunità SMA di Feriole

Sabato 1° giugno padri, suore e tanti amici della comunità SMA-NSA di Feriole hanno voluto celebrare in modo solenne la conclusione delle attività delle casa per l’anno pastorale 2018-2019.

Chiamata “riunione di coordinamento”, si è svolta in questa edizione nella cappella del nostro Centro di Animazione, in forma di incontro di condivisione e bilancio. Ma è stato soprattutto un momento forte di preghiera, attorno alla grande croce di legno che per noi, ormai, è diventata simbolo della croce che p. Gigi sta portando.

Il responsabile o referente di ciascun gruppo di attività ha presentato brevemente il lavoro svolto dalla sua équipe, e ha collegato con un nastro colorato uno dei mattoni che erano sul pavimento, quello contrassegnato con il nome del suo gruppo, alla croce che si trovava al centro, davanti all’altare.

Ogni resoconto è stato messo in relazione con il tema dell’anno appena trascorso, visibile sulla parete, dietro l’altare. Il tema parla di testimonianza, di gioia e di cammino verso la santità.

È stato un modo un po’ diverso dal solito per ricordare a noi stessi che ogni attività che ruota attorno a questa casa è e deve essere, prima di tutto, riferita al Signore.

Inoltre quella croce, con il significato che ha per la nostra comunità, ci porta a riconoscere che il rapimento di p. Gigi ci ha messi davanti alla necessità di rivedere le modalità della nostra missione, e di dare maggior peso al senso del dono di sé e del martirio.

 

Questo evento ha toccato il cuore di tutti, non solo dei membri della comunità, ma anche di tutti gli amici che si sono stretti in preghiera attorno a noi; e noi non vogliamo dimenticarcene, neanche nello svolgere delle attività di ogni giorno.

Dopo la pausa caffè, la riunione è continuata in saletta, dove abbiamo formulato alcune ipotesi per il tema dell’anno, e definito alcune priorità sulle quali costruire, per il prossimo anno pastorale 2019-20.

Riguardo al tema dell’anno, l’idea dominante è quella di seguire il percorso triennale proposto dalla chiesa italiana, che avrà inizio con l’ottobre missionario speciale.

E siccome questi percorsi si svilupperanno principalmente a livello diocesano, attorno all’opera dei Centri Missionari Diocesani, noi stiamo aspettando la riunione di quello della nostra diocesi di Padova. Si riunirà tra qualche giorno proprio qui da noi a Feriole. Ci permetterà di camminare in linea con la diocesi di Padova, come cerchiamo sempre di fare.

Davide Camorani

2019-06-04T19:20:23+00:00 4 giugno 2019|Categories: Animazione Missionaria|Tags: |