Quanto vale la vita dei neri? La lunga strada verso la dignità

Un filo conduttore lega le manifestazioni antirazziste in America. Alla fine della seconda guerra mondiale, il sogno americano sembra alla portata di tutti, ma in realtà lo è soltanto per i bianchi. Soprattutto nel sud, la segregazione razziale è ancora legge e gli afroamericani considerati cittadini di serie B. Ai neri d’America occorreranno decenni di [...]

2021-03-30T15:01:51+02:0013 Marzo 2021|Categorie: Cultura, GPIC, Società Civile|

L’Arcivescovo di Genova tra i bimbi dell’asilo Oasis

Gestito dall’Associazione Oasis e dalla cooperativa del Movimento Ragazzi, con la supervisione di Caritas e della parrocchia di S. Maria di Castello, affidata alla SMA L’Arcivescovo Mons. Marco Tasca ha visitato gli Asili Nido Oasis gestiti in collaborazione dall'Associazione Oasis e dalla Cooperativa del Movimento Ragazzi, sotto l'ala e la supervisione della Caritas Diocesana e [...]

2020-12-12T18:22:41+01:0012 Dicembre 2020|Categorie: Attualità, Società Civile|

Cape Town: le comunità si mobilitano contro la povertà da Covid

All’inizio del lockdown, che in Sudafrica vige ormai da più di 130 lunghi giorni, Cape Town, la città madre, si è resa protagonista di una rapida e spontanea mobilitazione, guidata da attivisti, leader comunitari, insegnanti, lavoratori del settore della sanità e non solo. L’idea era (e permane) semplice: produrre una risposta dal basso, comunitaria, condivisa [...]

2020-08-10T10:18:56+02:009 Agosto 2020|Categorie: Attualità, GPIC, Società Civile|Tag: , |

Céline Fariala Mangaza, la “zia” dei disabili congolesi

Persino il prestigioso New York Times ha voluto ricordare questa piccola grande donna del continente africano. Segno che la storia vera non la fanno coloro che cercano sempre la ribalta, le prime pagine dei quotidiani e dei TG, ma coloro che, con umiltà, costanza e sacrificio, dedicano la loro vita agli ultimi, ai disprezzati, ai [...]

2020-07-06T11:27:21+02:0019 Luglio 2020|Categorie: GPIC, Società Civile|Tag: , , |

Hauwa e le madri dei terroristi di Boko Haram

Hauwa Ibrahim, fondatrice di "Mothers withour borders" incontra le con le mamme di alcuni giovani terroristi legati al gruppo Boko Haram in Nigeria. Le convince ad andare a visitare i loro figli in prigione. E da questi incontri nasce in loro il desiderio della pace e della riconcilaizione. Così racconta la sua esperienza: “In quel [...]

2020-04-01T13:40:24+02:005 Aprile 2020|Categorie: Attualità, GPIC, Società Civile|Tag: |