Mons. de Brésillac, a 160 anni dalla morte

Il 25 giugno è un giorno di memoria per la SMA: si fa ricordo della morte del Fondatore della SMA, Mons. Melchior de Marion Brésillac, avvenuta 160 anni fa.

Era stato nominato dal Vaticano Vicario Apostolico di Sierra Lione il 21 marzo 1858. Il 3 Novembre 1858 partono i primi missionari per Freetown. Il 10 marzo 1859 parte anche Mons. de Brésillac con due confratelli, un sacerdote e un fratello.

Dopo varie tappe giungono a Freetown il 14 maggio. Durante un’epidemia di febbre gialla i missionari si prestano per alleviare le sofferenze di chi ne è contagiato. Infine loro pure si ammalano.

Il 2 giugno, festa dell’Ascensione, muore padre Riocreux. Il 5 giugno, muore padre Bresson.

Anche Mons. de Brésillac è colpito dall’epidemia.

Il 18 giugno muore il fratello Monnoyeur. Il fratello Reynaud, è imbarcato su una nave perché rientri in Francia.

Le condizione di Mons. de Brésillac peggiorano. Muore il 25 giugno1859, all’età di 46 anni.

Così racconta la sua morte un testimone, il commerciante francese Brémond,: “Levò gli occhi al cielo e disse con un’espressione che non dimenticherò mai: ‘La fede, la speranza e la ca…’. Completai io stesso dicendo: ‘E la carità!’. Grazie, mi disse, molto debolmente. Si spense alle 13,20, in una calma perfetta, ma dopo aver avuto una terribile agonia di circa mezz’ora”.

L’indomani, il suo funerale si svolge alla presenza di tutte le autorità, dei notabili, senza distinzione di religione, e di molta gente. Gli abitanti di Freetown, afferma ancora il sig. Brémond, “accompagnarono alla sua ultima dimora il nostro povero vescovo che aveva saputo, in così poco tempo, attirarsi il rispetto di tutti”.

Dal suo sacrificio è nata la Società delle Missioni Africane.

 Guarda il video e leggi la biografia di Mons. de Brésillac 

Nelle foto: pellegrinaggio SMA a Freetown, al monumento in memoria di de Brésillac

2019-06-24T23:20:32+00:00 24 giugno 2019|Categories: news sma|Tags: |