A Genova, insieme contro la tratta di persone umane

L’8 Febbraio si celebra la Giornata Mondiale di preghiera e riflessione contro la tratta di persone, che coinvolge molte realtà ecclesiali impegnate su questo tema. Per prepararci alla Giornata e sensibilizzare la nostra città al dramma di tante persone vittime di tratta anche nel nostro Paese, ci ritroviamo Giovedì 6 Febbraio, alle ore 17.45, presso la Sala Quadrivium in Piazza S. Marta 2, a Genova.

Sarà una serata di sensibilizzazione e preghiera, promossa e condivisa da Caritas Diocesana, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Gruppo Riàlzati, CIF Genova, CISL, DA-UDI, Movimento Focolari Liguria, SMA – Società Missioni Africane, Suore NSA – Nostra Signora degli Apostoli, Suore Gianelline e Suore Brignoline, Ass. La Supernova.

Ascolteremo testimonianze, vedremo un video, condivideremo una tavola rotonda, concentrandoci in particolare sulle migranti africane e sul loro futuro di integrazione e di riscatto dalla prostituzione.  Avremo inoltre la possibilità di firmare una petizione per chiedere al Governo Italiano di adottare una legge che punisca chi compra prestazioni dalle donne prostitute. A conclusione, pregheremo insieme con la celebrazione della S. Messa in memoria di Santa Bakhita, lei stessa vittima di tratta da bambina e per questo protettrice delle persone che patiscono questa orribile condizione.

Ti aspettiamo: la tua presenza sarà un segno concreto del nostro impegno.

IL PROGRAMMA:

  • Testimonianze:

– Paolo Lambruschi, giornalista di Avvenire, esperto delle rotte sahariane utilizzate per trafficare esseri umani.

– Suor Anicette Lantonkpôdé, Missionarie NSA, che opera nei vicoli di Genova a sostegno delle ragazze prostitute.

  • Proiezione di un video sulla tratta.
  • Tavola rotonda con: Coordinamento Progetto HTH Liguria, Fondazione Auxilium, Associazione Papa Giovanni XXIII, CIF, UDI. Modera: Luca Russo, giornalista di Primocanale.
  • Alle 19.30: S. Messa in memoria di Santa Giuseppina Bakhita, suora sudanese, che conobbe da bambina il dramma della tratta.  La celebrazione (nella attigua Chiesa di Santa Marta) sarà presieduta da Mons. Marino Poggi, Direttore Caritas Diocesana di Genova.

COS’E’ LA GIORNATA MONDIALE DI PREGHIERA E RIFLESSIONE
CONTRO LA TRATTA DI PERSONE

Promossa da Talitha Kum – Rete Internazionale della Vita Consacrata contro la tratta, sostenuta e proposta al mondo intero da Papa Francesco, la Giornata Mondiale di preghiera e riflessione contro la tratta di persone ricorre l’8 Febbraio. Si prefigge di tenere viva l’attenzione su uno dei fenomeni più orrendi e odiosi del nostro mondo contemporaneo: la tratta di esseri umani, il commercio di bambini, donne, uomini. Ancora oggi centinaia di migliaia di persone nel mondo sono vendute e trafficate per alimentare commerci immondi: prostituzione, pedofilia, sfruttamento di manodopera, lavoro nero, traffico di organi, schiavitù.
Tutti gli approfondimenti sono sul sito ufficiale della Giornata: preghieracontrotratta.org

2020-01-24T20:47:08+00:00 1 febbraio 2020|Categories: GPIC, news sma|