Djaïli Amadou Amal: essere donna nella cultura tradizionale fulani del Camerun

Djaïli Amadou Amal è nata nel 1975 a Maroua, nell’estremo nord del Camerun, da madre egiziana e padre fulani (o peul, la popolazione seminomade diffusa nell’Africa occidentale, conosciuta anche come fulbe o peul). Data in sposa a 17 anni, liberatasi del primo e poi del secondo marito, fugge nella capitale Yaoundé. Qui comincia una nuova [...]

2022-02-24T22:18:46+01:0013 Febbraio 2022|Categorie: Biblioteca Africana|Tag: |

Addio al grande sassofonista Manu Dibango

“Alcuni di noi vogliono uscire dall’Africa […] Certo, bisogna amare anche le proprie radici, ma ogni paese ha la sua musica tradizionale, non solo l’Africa. Per il fatto che l’Africa è nel terzo mondo forse la gente pensa che i musicisti africani non siano capaci di suonare il pianoforte, il sintetizzatore o il sax. Vogliono [...]

2020-04-01T15:41:38+02:002 Aprile 2020|Categorie: Attualità, Musica|Tag: , |