NUOVI PROGETTI: sostienili anche tu!

E 032 – Dispositivi e medicinali per emergenza covid a Foya, Liberia

Richiesto da p. Lorenzo Snider, missionario SMA


P. Lorenzo Snider ci ha scritto: “A partire dal mese di maggio i casi di covid in Liberia hanno iniziato ad aumentare, e in poche settimane il precario sistema sanitario è collassato.

La situazione non farà altro che peggiorare nelle prossime settimane, per la mancanza di posti letto, di ossigeno, di ventilatori, e con meno del 2% della popolazione che ha ricevuto il primo vaccino.”

Il Centro Sanitario gestito dalla Parrocchia SMA è l’unica struttura di assistenza per migliaia di persone della zona. P. Lorenzo ci chiede 5.000 € per pagare una parte dei salari degli infermieri, e per l’acquisto di farmaci a basso prezzo.

In questo modo il Centro Sanitario potrà continuare a dare accesso alle cure mediche e fornire medicinali di qualità alla popolazione, in particolare ai più poveri e bisognosi.

SMA Solidale accorda a questo progetto € 5.000

F 123 – Riparazioni urgenti alla scuola materna di Pobé, Benin

Richiesto da p. Suor Edine Makafui Ablavi, missionaria NSA


Suor Edine Makafui Ablavi è una missionaria di Nostra Signora degli Apostoli, in servizio nella comunità di Pobé, sud del Benin.

Le suore da vari anni gestiscono una scuola materna, che accoglie bambini di famiglie originarie del posto, come pure di famiglie immigrate.

A Pobé funzionano una fabbrica di cemento e varie piantagioni di palma di olio, che hanno attirato diversi lavoratori dalla vicina Nigeria.

Questi lavoratori beneficiano di un salario molto basso, data la loro molto scarsa preparazione professionale.

La scuola materna delle suore deve quindi mantenere basse le rette per i bambini, e ciò non permette di eseguire certi lavori di manutenzione straordinaria.

Per questo chiedono a SMA Solidale 5.000 €, con cui eseguire delle riparazioni al pavimento, e la tinteggiatura delle pareti.

SMA Solidale accorda a questo progetto € 5.000 €

W 05: Pozzo con pompa a mano per la scuola di Sandia, Sierra Leone

Richiesto da p. Francis Patrickson, missionario SMA


P. Francis Patrickson  ci scrive dalla missione di Buedu, in una zona dove non c’è elettricità, né strade asfaltate. La missione conta 20 comunità di villaggi, in cui funzionano 7 scuole primarie e 1 secondaria.

Sandia è uno di questi villaggi, a 19 km da Buedu. Ci sono 390 studenti che frequentano la scuola primaria cattolica. Non c’è acqua potabile nella scuola e gli alunni prendono l’acqua dal vicino ruscello dove la gente lava i panni. Per questo speso i bambini contraggono malattie legate all’acqua.

Scavare un pozzo con pompa a mano aiuterà i bambini della scuola e la comunità ad avere dell’acqua potabile. La popolazione di Sandia è pronta a scavare un pozzo e fornire sabbia e ghiaia per la costruzione di un muro.

Con il finanziamento di SMA Solidale si acquisterà il materiale: cemento e barre di ferro per il muro protettivo e il coperchio, e poi soprattutto la pompa a mano. Per questi lavori sarà necessario inoltre pagare i salari di lavoratori qualificati.

SMA Solidale accorda a questo progetto i 4.100 € richiesti.

F 122: Contributo per spese scolastiche di alunni indigenti di Nassian

Richiesto da Suor Cecilia Di Stefano, istituto Ancelle Riparatrici



Suor Cecilia Di Stefano, delle Suore Ancelle Riparatrici ci scive da Nassian, nord della Costa d’Avorio: “Qui siamo in una zona rurale e, nonostante ci siano delle scuole di stato, tanti bambini non possono frequentare per mancanza di mezzi economici.

Il nostro obiettivo è d’inviare quanto più bambini possibili a scuola per far fronte all’analfabetismo che ancora oggi persiste in queste zone povere. Dopo aver visitato diversi villaggi del dipartimenti di Nassian, abbiamo ritenuto 47 bambini più bisognosi.

Abbiamo preso il tempo di sensibilizzare i parenti per spiegare loro l’importanza di questa azione e anche l’aiuto che noi vogliamo dare per il benessere dei loro bambini. Ci siamo resi conto che è necessario inserire i bambini in una buona scuola, dando loro il necessario per tutto l’anno e cioè: materiale scolastico (quaderni, i libri, penne, ecc.); l’uniforme; il pranzo.

I beneficiari del progetto sono 47 bambini a partire dalla scuola materna fino alla quinta elementare per il momento.

SMA Solidale accorda a questo progetto € 5.000


W 08: Acqua potabile per la scuola di Mugaga, Liberia

Richiesto da p. Charles André Edorh, missionario SMA


P. Charles André Edorh, missionario SMA, è il parroco della St Mugaga Parish a Klay, in Liberia. Klay è una piccola città nella contea di Bomi. Dista un’ora di auto dalla capitale Monrovia.

È abitata da una popolazione molto povera, che porta ancora le ferite della guerra civile, e che è isolata per la difficoltà delle vie accesso. La popolazione sopravvive di agricoltura e di piccole imprese di artigianato.

Uno dei problemi più gravi della località è il problema dell’acqua pulita. La gente sta ancora usando l’acqua del fiume per lavarsi, bere e cucinare.
La popolazione ha un reddito troppo basso per pagare la bolletta e avere accesso alla rete di acqua potabile fornita da una società idrica privata, o per scavare i propri pozzi.

La scuola cattolica di St Mugaga si trova in questa situazione. Gli alunni, durante l’intervallo o la pausa di pranzo, per aver un po’ d’acqua devono chiederla ai missionari della vicina missione, oppure scendono al fiume vicino.

Questo progetto si prefigge quindi di aiutare la direzione della scuola a realizzare un pozzo con relativa pompa.

SMA Solidale accorda a questo progetto € 4.746 richiesti


W 09: Acqua corrente per la residenza dei preti e il quartiere a Oupoyo

Richiesto da p. Alphone Zagbehi, prete diocesano


P. Alphonse Zegbehi è un giovane prete diocesano della Diocesi di San Pedro in Costa d’Avorio. Da pochi anni il vescovo lo ha inviato ad aprire una nuova Parrocchia a Oupoyo, in una zona un po’ remota della diocesi, dove però c’è una popolazione abbastanza numerosa che si dedica alla coltivazione del cacao.

P. Alphonse si è dedicato in questi anni alla costruzione delle opere essenziali: chiesa, canonica, sale di catechismo e di riunione.

Una grossa difficoltà che ci ha segnalato è l’acqua corrente. Oupoyo, sede della Parrocchia, è un grosso villaggio che ancora non beneficia di rete idrica, perciò la gente deve usare trovarsi l’acqua da sola, con pozzi artigianali o raccogliendo l’acqua piovana in cisterne.

P. Alphonse ha fatto un progetto per dotare il complesso parrocchiale di un pozzo, che è già stato scavato grazie a una trivellatrice. L’acqua sarà poi pompata in un piccolo acquedotto, ancora da costruire, che la distribuirà, permettendo anche alla popolazione del quartiere di beneficarne. Chiede a SMA Solidale un contributo di 5.000 €

SMA Solidale accorda a questo progetto € 5.000


Vuoi sostenere un progetto?

  • con un  Bollettino Postale sul conto n° 94444593, intestato a: SMA Solidale Onlus, Via Romana di Quarto 179, 16148 Genova.
    La ricevuta è valida per la detrazione dalla dichiarazione dei redditi

  • con un Bonifico Bancario intestato a: SMA Solidale Onlus, Via Romana di Quarto 179, 16148 Genova presso Banca CARIGE, Agenzia 17, Via Timavo 92r, 16132 GENOVA, IBAN: IT57 A061 7501 4170 0000 1838 280

  • oppure contattaci per email: smasolidaleonlus@missioni-africane.it

Il Bilancio economico di SMA Solidale per il 2020

INFORMATIVA SULLA NOSTRA POLITICA PRIVACY: Inviando il mio dono a SMA Solidale, via Poste o Banca, o contattandola per email, lette le informative privacy e cookie disponibili sul sito internet www.missioniafricane.it, esprimo il mio consenso al trattamento dei dati personali da parte di SMA Solidale, secondo le modalità e per le finalità esplicitate nelle suddette Informative.

RICORDATI di indicare il codice del progetto, cioè la sigla (lettere e numeri) che è posta accanto
alla descrizione del progetto che vuoi sostenere.

Se non indichi un particolare progetto, la tua offerta andrà a sostenere quei progetti in via di realizzazione che hanno ricevuto poco sostegno.
Secondo il nostro regolamento, il 5% delle offerte ricevute viene utilizzato per la gestione ordinaria di SMA Solidale Onlus.